Azithromycin for acute lower respiratory tract infections.

Machine translation Machine translation
Autori
Categoria Systematic review
GiornaleCochrane Database of Systematic Reviews
Year 2015
BACKGROUND: infezioni del tratto respiratorio inferiore acute (LRTI) gamma di bronchite acuta e le esacerbazioni acute di bronchite cronica per polmonite. Circa cinque milioni di persone muoiono di infezioni acute del tratto respiratorio all'anno. Tra questi, la polmonite rappresenta la causa più frequente di mortalità, l'ospedalizzazione e la consultazione medica. Azitromicina è un antibiotico macrolide, strutturalmente modificato da eritromicina e noto per la sua attività contro alcuni organismi gram-negativi associati alle infezioni delle vie respiratorie, in particolare Haemophilus influenzae (H. influenzae). OBIETTIVI: confrontare l'efficacia di azitromicina per amoxicillina o amoxicillina / acido clavulanico (amoxyclav) nel trattamento di LRTI, in termini di fallimento clinico, l'incidenza di eventi avversi e l'eradicazione microbica. METODI DI RICERCA: Abbiamo cercato CENTRAL (2014, Numero 10), MEDLINE (gennaio 1966 a settimana 4 2014 ottobre) e EMBASE (gennaio 1974 a novembre 2014). CRITERI DI SELEZIONE: studi clinici controllati randomizzati (RCT) e quasi-RCT, confrontando azitromicina per amoxicillina o amoxicillina / acido clavulanico a partecipanti con evidenza clinica di un LRTI acuta, come la bronchite acuta, polmonite e riacutizzazione di bronchite cronica. RACCOLTA DATI E ANALISI: valutate Gli autori della revisione indipendente tutti gli studi possibili individuati dalle ricerche di qualità metodologica. Abbiamo estratto e analizzato i dati relativi a parte. Abbiamo risolto discrepanze attraverso la discussione. Inizialmente abbiamo messo in comune tutti i tipi di LRTI acuta nelle meta-analisi. Abbiamo studiato l'eterogeneità dei risultati utilizzando la trama foresta e Chi (2) prova. Abbiamo usato anche l'indice della statistica I (2) per misurare i risultati non coerenti tra prove. Abbiamo condotto sottogruppo e analisi di sensibilità. PRINCIPALI RISULTATI: Sono stati inclusi 16 studi che coinvolgono 2648 partecipanti. Siamo stati in grado di analizzare 15 dei processi con 2.496 partecipanti. L'analisi combinata di tutte le prove hanno dimostrato che non vi era alcuna differenza significativa nell'incidenza di fallimento clinico su circa giorni 10 a 14 tra i due gruppi (risk ratio (RR), effetti casuali 1.09; 95% intervallo di confidenza (CI) 0.64 a 1,85). Un'analisi per sottogruppi negli studi con i partecipanti di bronchite acuta ha mostrato fallimento clinico significativamente più bassa nel gruppo azitromicina rispetto alla amoxicillina o amoxyclav (RR effetti casuali 0.63; 95% CI 0,45-0,88). L'analisi di sensibilità ha mostrato una riduzione non significativa in fallimento clinico nei partecipanti trattati con azitromicina (RR 0,55; 95% CI 0,25-1,21) in tre studi adeguatamente nascosti, rispetto a RR 1,32; 95% CI 0,70-2,49 in 12 studi con occultamento inadeguata. Dodici studi hanno riportato l'incidenza di eradicazione microbica e non vi era alcuna differenza significativa tra i due gruppi (RR 0,95; 95% CI 0,87-1,03). La riduzione degli eventi avversi nel gruppo azitromicina era RR 0,76 (95% CI 0,57-1,00). Conclusioni degli autori: Ci sono prove chiare che l'azitromicina è superiore alla amoxicillina o amoxyclav nel trattamento di LRTI acuta. Nei pazienti con bronchite acuta di una sospetta causa batterica, azitromicina tende ad essere più efficace in termini di minore incidenza di fallimento del trattamento e gli eventi avversi rispetto amoxicillina o amoxyclav. Tuttavia, la maggior parte degli studi erano di qualità metodologica chiara e aveva campioni di piccole dimensioni; Sono necessari studi futuri di alta qualità metodologica e dimensioni adeguate.
Epistemonikos ID: d93db66ebe4f013a99b4c75d4c77a913050e7049
First added on: Mar 12, 2015
Warning
This is a machine translation from an article in Epistemonikos.

Machine translations cannot be considered reliable in order to make health decisions.

See an official translation in the following languages: Français

If you prefer to see the machine translation we assume you accept our terms of use

Warning
This is a machine translation from an article in Epistemonikos.

Machine translations cannot be considered reliable in order to make health decisions.

See an official translation in the following languages: Français, English

If you prefer to see the machine translation we assume you accept our terms of use