The European Organization for Research and Treatment of Cancer QLQ-C30: a quality-of-life instrument for use in international clinical trials in oncology.

Machine translation Machine translation

Categoria Primary study
GiornaleJournal of the National Cancer Institute
Year 1993


BACKGROUND: Nel 1986, l'Organizzazione Europea per la Ricerca e la Cura del Cancro (EORTC) ha avviato un programma di ricerca per sviluppare un approccio integrato, modulare per la valutazione della qualità della vita dei pazienti che partecipano a sperimentazioni cliniche internazionali. SCOPO: Riportiamo qui i risultati di uno studio sul campo internazionale la praticità, l'affidabilità e la validità del EORTC QLQ-C30, il questionario di base attuale. Il QLQ-C30 incorpora nove multi-item scale: cinque scale funzionali (fisico, di ruolo, cognitivi, emotivi e sociali); tre scale sintomi (affaticamento, dolore e nausea e vomito); e una salute globale e scala di qualità della vita. Sono inclusi anche diverse misure sintomo singolo elemento. METODI: Il questionario è stato somministrato prima del trattamento e una volta durante il trattamento di 305 pazienti con carcinoma polmonare non resecabile dai centri in 13 paesi. Le variabili cliniche valutate inclusi stadio di malattia, perdita di peso, performance status, e la tossicità del trattamento. RISULTATI: il tempo medio necessario per completare il questionario è stato di circa 11 minuti, e la maggior parte dei pazienti è stato necessario alcun aiuto. I dati sostenuto la struttura ipotizzata scala del questionario, con l'eccezione del ruolo di funzionamento (lavoro e attività domestiche), che era anche l'unica scala multi-elemento che non hanno rispettato gli standard minimi di affidabilità (coefficiente alfa di Cronbach> o = .70 ) prima o durante il trattamento. Validità stato dimostrato da tre risultati. In primo luogo, mentre tutte le correlazioni interscale erano statisticamente significativi, la correlazione era moderata, indicando che le scale sono state valutando componenti distinte del costrutto di qualità della vita. In secondo luogo, la maggior parte delle misure funzionali e sintomatologici discriminati chiaramente tra pazienti diversi in condizioni cliniche come definito dalla Cooperativa Orientale Oncology Group scala performance status, la perdita di peso, e la tossicità del trattamento. In terzo luogo, ci sono stati cambiamenti statisticamente significativi, nella direzione prevista, in funzionamento fisico e il ruolo, la qualità globale della vita, stanchezza, nausea e vomito, per i pazienti il ​​cui stato di performance era migliorata o peggiorata durante il trattamento. L'affidabilità e la validità del questionario sono stati molto coerenti tra i tre gruppi linguistici-culturali studiati: i pazienti provenienti da paesi di lingua inglese, Nord Europa, e l'Europa meridionale. In conclusione, questi risultati supportano l'EORTC QLQ-C30 come misura affidabile e valida della qualità della vita dei malati di cancro in contesti di ricerca clinica multiculturali. Il lavoro è in corso per esaminare l'andamento del questionario tra i campioni più eterogenei e in fase II e di fase III di sperimentazione clinica.

Epistemonikos ID: e7a8316f0a3c347b08fb99f6afb22da8ed1d625f
Warning
This is a machine translation from an article in Epistemonikos.

Machine translations cannot be considered reliable in order to make health decisions.

See an official translation in the following languages: English

If you prefer to see the machine translation we assume you accept our terms of use