[Spontaneous cervical carotid and vertebral arteries dissection: study of 48 patients]

Machine translation Machine translation

Categoria Primary study
GiornaleArquivos de neuro-psiquiatria
Year 2004


OBIETTIVO: Per segnalare una serie brasiliana di dissezioni delle arterie del collo dell'utero, i fattori di rischio, sintomi, le manifestazioni cliniche, esami diagnostici, il trattamento e la prognosi. METODO: Abbiamo effettuato l'analisi retrospettiva delle cartelle cliniche e neuroradiologico (RMN, A-risonanza magnetica e angiografia) dei pazienti con questa diagnosi che sono stati valutati in un ospedale terziario per il periodo 1997-2003. RISULTATI: 48 pazienti (24 uomini) con età mediana 37,9 anni: 26 pazienti con dissezione unilaterale carotide interna (ICAD), 15 con unilaterale dissezione dell'arteria vertebrale (VAD) e 7 con dissezioni multivasale. Tutti i pazienti presentavano deficit neurologici. L'ipertensione, il fumo e la dislipidemia sono stati i principali fattori di rischio. Più dell'80% dei pazienti presentava almeno un sintomo iniziale, mal di testa temporoparietale maggior parte di loro. Il 44% dei pazienti con VAD e solo il 3,4% dei pazienti con ICAD avuto dolore al collo. L'intervallo medio tra l'insorgenza dei sintomi e la comparsa di deficit neurologico è stata di 5,4 giorni per ICAD e 13,5 giorni per i VAD. Cinque pazienti con ICAD presentato precedente TIA. L'angiografia è stata eseguita nel 93% dei pazienti. Nel 42% di questi pazienti, MRI e A-MRI sono stati associati. In tre pazienti la diagnosi è stata fatta solo attraverso la risonanza magnetica cervicale. 75% dei pazienti ha ricevuto terapia anticoagulante. Due pazienti hanno ricevuto terapia trombolitica endovenosa senza complicazioni. La prognosi era buona per tutti i pazienti, ma due pazienti con bilaterale ICAD è morto. CONCLUSIONE: I nostri risultati sono simili a quelli della letteratura, fatta eccezione per la bassa frequenza di dolore al collo in pazienti ICAD e predominanza di mal di testa temporoparietale nei pazienti dissezione dell'arteria cervicale. Fattori di rischio vascolari erano comunemente trovati.

Epistemonikos ID: cf7a2c6988f146884e53f21c2485cce7bb725c37
Warning
This is a machine translation from an article in Epistemonikos.

Machine translations cannot be considered reliable in order to make health decisions.

See an official translation in the following languages: English

If you prefer to see the machine translation we assume you accept our terms of use

By using Epistemonikos Database, you agree to our Terms and Conditions and Privacy Policy

I accept